copywriter

Cosa fare quando il cliente non ti paga per la lettera di vendita che gli hai scritto?

 clienetenontipagaperlaletteradivendita Cosa fare quando il cliente non ti paga per la lettera di vendita che gli hai scritto?

Quante volte ti è capitato di trovarti in questa

brutta situazione?

 

Non credo di essere offensiva nel riguardo dei clienti, però qualcuno forse ha già vissuto almeno una volta questo spiacevole inconveniente di incontrare un cliente che non ti vuole pagare per il lavoro che gli hai svolto.

In Italia, soprattutto oggi, con la crisi economica che ci sta devastando, è molto più raro e più facile incontrare clienti che con la “scusa” della crisi economica, non hanno i soldi per pagare il lavoro che ti ha commissionato.

Però ci sono anche determinate persone che sono furbe, perchè per andare in vacanza, oppure per andare a qualche corso di formazione, la crisi economica svanisce, quando invece si tratta di pagare il lavoro che ha svolto un copywriter per scrivergli la lettera di vendita, chissà perchè, i soldi non ci sono più.

Pensi di essere sfortunato? Continua a leggere

E meglio scrivere le lettere di vendita di mattina, di pomeriggio o di sera?

 

scriveredi mattina E meglio scrivere le lettere di vendita di mattina, di pomeriggio o di sera?

Quante volte ti sei posto questa domanda?

 

Come ben sai il lavoro del Copywriter è richiesta molta concentrazione e fantasia, quindi per scrivere una o più lettere di vendita, c’è bisogno di avere la mente e il cervello attivi e lucidi, perchè non basta scrivere qualche riga con effetto persuasivo, ma dare il massimo.

Io di solito quando scrivo lettere di vendita per i clienti, inizio a scriverle sempre di mattina, perchè ho la mente più fresca, più riposata e, riesco a concentrarmi di più e a dedicare più energie. Continua a leggere

Quale personaggio sul Copywriting ti ha colpito di più?

 

sondaggi Quale personaggio sul Copywriting ti ha colpito di più?

Quale personaggio sul Copywriting che ho intervistato

ti ha colpito di più per la risposta che ha dato nell’intervista?

 

Come sai da quest anno ho avuto il piacere di intervistare alcuni personaggi nel mondo del Copywriting italiani, per poter avere da parte di ognuno di loro degli spunti, benefici e idee nuove su come scrivere le proprie lettere di vendita.

Grazie a questa mia iniziativa sia io che molte altre persone che hanno scaricato le varie interviste, hanno sicuramente avuto modo di conoscere segreti e strategie che fino adesso non avevano rivelato mai a nessuno.

Vedendo che fino adesso molti di voi, e ti ringrazio personalmente, hai scaricato una o più interviste, ho deciso oggi di proporre questo nuovo sondaggio, per poter avere un tuo parere e giudizio.

Oggi ti propongo un altro sondaggio sempre inerente sul Copywriting. Continua a leggere

Lo sai che consumi 400-1000 kcal di energia quando scrivi una lettera di vendita?

 

best online job sites Lo sai che consumi 400 1000 kcal di energia quando scrivi una lettera di vendita?

 

Ti sei mai posto questa domanda,oppure no?

 

Io questa domanda me la pongo sempre, ogni volta quando mi metto a scrivere una lettera di vendita per i miei clienti, però non ho mai fatto nessuna ricerca per scoprire quanta energia bruciamo mentre scriviamo lettere di vendita, fino ad oggi.

Infatti in questi giorni mi domandavo…ma chissà quanta energia consumiamo noi copywriter ogni volta nello scrivere un testo persuasivo.

Magari consumiamo la stessa quantità di energia come quando si pratica uno sport, chissà.

Quindi sono andata sul motore di ricerca e ho guardato un pò in giro e, alla fine ho trovato degli articoli interessanti. Continua a leggere

Il copywriter ha il suo stile nello scrivere e comunicare?

 

 propriostilenelcomunicare 768x1024 Il copywriter ha il suo stile nello scrivere e comunicare?

Come si sa, ogni copywriter ha il suo stile, trasmette al suo pubblico la sua personalità sia nello scrivere una lettera di vendita, sia nel comunicare.

Altrimenti se tutti i copywriter che esistono scrivono e comunicano tutti allo stesso modo, non sarebbe più bello, dato che il mondo è bello perchè è vario.

Infatti come ben sai ogni copywriter ha il suo stile nello scrivere la propria lettera di vendita, perchè c’è chi la scrive lunga e, c’è chi la scrive corta, ma questo non vuol dire che chi la scrive corta, ha messo meno cose di chi la scrive lunga, oppure è meno importante e, da prendere meno in considerazione di quella lunga. Continua a leggere



La mia Intervista su Spreker

I miei fan