copywriter

Sei pronto a scartare il mio regalo? Non è uno scherzo…

regalo

Oggi sabato 17 Gennaio 2015, dopo poco più di 15 giorni dall’inizio del nuovo anno, voglio farti un regalo perchè mi sento generosa con te che mi stai già seguendo dal un bel pò di tempo, ma anche con te che ti mi segui da poco.

All’inizio non sapevo proprio cosa farti di regalo, perchè ero un pò indecisa e poi per renderti felice, dovevo sceglierti un regalo particolare, diverso dai soliti e così…inizia a pensare al regalo giusto per te.

Alla fine dopo che ho pensato per un bel pò di tempo, mi è arrivata l’illuminazione, mi si è accesa la lampadina, ed ecco qui la sorpresa che ho in riservo per te OGGI. Continua a leggere

I 10 minuti di pausa fondamentali del copy

i 10minutidipausadelcopy

 

Quando scrivi una lettera di vendita, ti capita di fare una pausa ogni tanto?

Di solito un copywriter prima ancora di scrivere una lettera di vendita, deve prepararsi sia mentalmente, sia fisicamente per poter affrontare un altro cliente, un’ altra nicchia di mercato, un altro problema da risolvere, iniziare a documentarsi di tutto ciò che riguarda quello specifico argomento che si deve andare questa volta a trattare, quale leva utilizzare nella lettera di vendita per far in modo che chi legge dall’altra parte e ha bisogno di te…alla fine ne è soddisfatto, perchè gli risolvi il suo attuale problema, e molti altri fattori.

Tutto questo succede dietro le quinte ancora prima di iniziare a prendere carta e penna, oppure prendere il propro computer e iniziare a scrivere con i tasti della tua tastiera(scusa il gioco di parole) tutto quello che c’è da sapere su quel specifico argomento. Continua a leggere

Cosa fare quando il cliente non ti paga per la lettera di vendita che gli hai scritto?

 cosa fare quando il clietne non ti paga per la lettera di vendita

Quante volte ti è capitato di trovarti in questa

brutta situazione?

 

Non credo di essere offensiva nel riguardo dei clienti, però qualcuno forse ha già vissuto almeno una volta questo spiacevole inconveniente di incontrare un cliente che non ti vuole pagare per il lavoro che gli hai svolto.

In Italia, soprattutto oggi, con la crisi economica che ci sta devastando, è molto più raro e più facile incontrare clienti che con la “scusa” della crisi economica, non hanno i soldi per pagare il lavoro che ti ha commissionato.

Però ci sono anche determinate persone che sono furbe, perchè per andare in vacanza, oppure per andare a qualche corso di formazione, la crisi economica svanisce, quando invece si tratta di pagare il lavoro che ha svolto un copywriter per scrivergli la lettera di vendita, chissà perchè, i soldi non ci sono più.

Pensi di essere sfortunato? Continua a leggere

E meglio scrivere le lettere di vendita di mattina, di pomeriggio o di sera?

 

scrivere di mattina

Quante volte ti sei posto questa domanda?

 

Come ben sai il lavoro del Copywriter è richiesta molta concentrazione e fantasia, quindi per scrivere una o più lettere di vendita, c’è bisogno di avere la mente e il cervello attivi e lucidi, perchè non basta scrivere qualche riga con effetto persuasivo, ma dare il massimo.

Io di solito quando scrivo lettere di vendita per i clienti, inizio a scriverle sempre di mattina, perchè ho la mente più fresca, più riposata e, riesco a concentrarmi di più e a dedicare più energie. Continua a leggere



La mia Intervista su Spreker

I miei fan